Disdetta del locatore e licenza di sfratto per finita locazione (contratto 4+4)

Buongiorno,

sono proprietaria di un appartamento a Milano che ho affittato regolarmente a una famiglia italiana con un contratto 4+4. 

Tra meno di un anno scadono i primi 4 anni e vorrei rientrare in possesso della casa, in quanto ho necessità di trasferirmi a vivere li perché mi sposo quest'estate. Ora vivo ancora dai miei. C'è la possibilità di fare disdetta ed evitare che il contratto si rinnovi altri 4 anni? Come funziona?

Grazie in anticipo per le informazioni.

Grazia

 

  • Buonasera,

    se la ragione per cui vuole disdire anticipatamente il contratto è l'esigenza di trasferire la Sua residenza nell'immobile locato Lei può, entro 6 mesi dalla scadenza del primo quadriennio, avvalersi della facoltà di diniego del rinnovo del contratto inviando al conduttore una lettera raccomandata che indichi il motivo sul quale la disdetta è fondata (in questo caso dovrà richiamare l'art. 3, comma 1, lett. a della legge 431/1998).

    E' altresì possibile, se ritiene sussistente il rischio che il conduttore non rilasci spontaneamente l'immobile al termine del contratto (già correttamente disdettato), premunirsi di un titolo giudiziale per il rilascio dell'immobile (ossia con l'intimazione di licenza per finita locazione); in questa maniera, ove alla scadenza si rendesse necessario liberare forzosamente l'immobile, si potrà avviare immediatamente la procedura esecutiva di rilascio, disponendo già di un valido titolo esecutivo.

    Cordiali saluti

    da Milano MI, Italia
Aggiungi commento

Competenze dello studio

1

Diritto di famiglia

Separazione, divorzio
2

Famiglia senza matrimonio

Coppie di fatto, diritto dei minori
3

Diritto immobiliare

Sfratti, locazioni ed esecuzioni
4

Diritto ereditario

Successioni ed eredità
5

Gestione del credito

Recupero, esecuzioni
7

Crisi d'impresa

Procedure concorsuali
8

Responsabilità civile

Risarcimenti