Documenti necessari pratiche di separazione e divorzio

Qui di seguito indichiamo la documentazione necessaria per l'apertura di una pratica di separazione o divorzio (per i tempi, costi e modalità vedi le schede analitiche nel menù a destra). La sottoindicata documentazione dovrà essere prodotta dalle parti oppure, su richiesta, potrà essere recuperata per Vostro conto dallo Studio.

Documenti per la separazione consensuale:

  1. estratto per riassunto dell'atto di matrimonio (si richiede presso lo Stato civile del Comune ove è stato celebrato il Matrimonio);
  2. certificato di residenza e stato di famiglia, anche contestuale, di entrambi i coniugi (non è possibile utilizzare l'autocertificazione);
  3. dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni di entrambi i coniugi (solo in caso di separazione consensuale mediante negoziazione assistita ed in presenza di figli minorenni oppure maggiorenni ma non economicamente autosufficienti);
  4. copia di un documento di identità di entrambi i coniugi;
  5. copia del codice fiscale di entrambi i coniugi.

Documenti per il divorzio congiunto:

  1. estratto integrale dell'atto di matrimonio (si richiede presso il Comune in cui è stato celebrato il matrimonio - si rammenta che l'estratto per riassunto o il certificato semplice di matrimonio non sono accettati nella maggior parte dei Tribunali);
  2. copia autentica del verbale di udienza e omologa di separazione, oppure sentenza di separazione con attestazione del passaggio in giudicato (la semplice fotocopia non è accettata, le copie autentiche vengono rilasciate dalla Cancelleria del Tribunale ove s'è tenuta la separazione personale dei coniugi);
  3. certificato di residenza e stato di famiglia, anche contestuale, di entrambi i coniugi (non è possibile utilizzare l'autocertificazione);
  4. dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni di entrambi i coniugi (solo in caso di divorzio congiunto mediante negoziazione assistita ed in presenza di figli minorenni oppure maggiorenni ma non economicamente autosufficienti);
  5. copia di un documento di identità di entrambi i coniugi;
  6. copia del codice fiscale di entrambi i coniugi.

Documenti minimi per la separazione giudiziale:

  1. estratto per riassunto dell'atto di matrimonio (si richiede presso lo Stato civile del Comune ove s'è celebrato il matrimonio);
  2. certificato di residenza e stato di famiglia, anche contestuale, di entrambi i coniugi (non è possibile utilizzare l'autocertificazione);
  3. dichiarazione dei redditi del ricorrente degli ultimi tre anni almeno;
  4. copia di un documento di identità del ricorrente;
  5. copia del codice fiscale del ricorrente.

Documenti minimi per il divorzio giudiziale:

  1. estratto integrale dell'atto di matrimonio (si richiede presso il Comune in cui è stato contratto il matrimonio - si precisa che l'estratto per riassunto o il certificato semplice di matrimonio non sono sufficienti);
  2. certificato di residenza e stato di famiglia, anche contestuale, di entrambi i coniugi (non è possibile utilizzare l'autocertificazione);
  3. dichiarazione dei redditi del ricorrente degli ultimi tre anni almeno;
  4. copia di un documento di identità del ricorrente;
  5. copia del codice fiscale del ricorrente.

I certificati devono essere richiesti in carta libera (ai sensi dell'art. 19 della legge 6 marzo 1987 n. 74) ad uso separazione o divorzio, sono esenti da imposta di bollo (salvo eventuali diritti di segreteria, di norma pochi centesimi di euro) ed hanno validità di mesi sei. Presso molti Comuni italiani questi certificati vengono rilasciati anche on line e sono legalmente equiparati alla copia cartacea.

Per qualsiasi informazione o chiarimento puoi scriverci o telefonarci, altrimenti salva i nostri riferimenti (in basso a destra) per quando ne avrai bisogno.

Competenze dello studio

1

Diritto di famiglia

Separazione, divorzio
2

Famiglia senza matrimonio

Coppie di fatto, diritto dei minori
3

Diritto immobiliare

Sfratti, locazioni ed esecuzioni
4

Diritto ereditario

Successioni ed eredità
5

Gestione del credito

Recupero, esecuzioni
7

Crisi d'impresa

Procedure concorsuali
8

Responsabilità civile

Risarcimenti